Perché è importante il Wi-Fi nei comuni

A che punto siamo con la digitalizzazione nei piccoli comuni italiani? Il Wi-Fi gratuito e disponibile per tutti è fondamentale per accedere ai servizi, ma anche per l’intrattenimento. Grazie ad alcune recenti iniziative, si sta spianando la strada per un maggiore accesso alla rete internet.

Il progetto Wi-Fi Italia

Forte di una campagna pubblicitaria che coinvolge anche i network nazionali, è partito a gonfie vele uno dei più recenti progetti del Ministero dello Sviluppo Economico (MISE). Si tratta di Wi-Fi Italia, che permette ai cittadini di accedere a una connessione veloce e completamente gratuita.

Intrattenimento e svago

Se si risiede in un comune di piccole dimensioni, può essere difficile andare al cinema o frequentare un casinò con regolarità. Per quanto riguarda il gioco online, per accedere a un sito di casinò sicuro e affidabile, è sufficiente avere a disposizione una connessione stabile.

Si può scommettere tranquillamente da casa, sia tramite PC che con le app ottimizzate per cellulari, in completa sicurezza e avendo a disposizione tantissime slot, oppure connettendosi live con vere sale da gioco per una partita a baccarat o alla roulette.

Anche i servizi di streaming danno accesso a un grande catalogo di film in prima visione, ma per poterne usufruire anche da mobile è importante contare su una rete efficiente.

L’esempio del Veneto

Il MISE è attivo anche per il sostegno alle imprese, soprattutto di quelle medie e piccole. In Veneto, regione nota per la sua spinta costante verso la promozione del tessuto produttivo, una decina di comuni hanno aderito al Progetto Avatar. Si tratta di un insieme di iniziative che hanno diversi obiettivi: implementare i servizi per il cittadino, oltre a far conoscere i benefici e le possibilità offerte dalla digitalizzazione.